LE STRATEGIE GIURIDICHE DELLA NUOVA MAGGIORANZA