Nello scritto si argomenta, sulla scia di una pronuncia della Corte costituzionale, la centralità dell’interesse del minore, non soltanto nell’impugnazione del riconoscimento per difetto di veridicità, ma in tutte le azioni di stato estintive dello status filiationis. Ciò comporta la necessità per il giudice di bilanciare il principio del favor veritatis con l’interesse concreto del minore alla conservazione del proprio stato di figlio. Tale interesse trova fondamento in diverse disposizioni di diritto interno e sovranazionale. Deve ammettersi che il fondamento della filiazione sia divenuto più complesso: non solo la derivazione genetica, ma anche, in alternativa, l’assunzione della responsabilità che si basa su diversi elementi, alcuni dei quali sono stati indicati dalla Consulta. In the text, in the wake of a ruling by the Constitutional Court, the centrality of the interest of the minor is argued, not only in the appeal of recognition for lack of truthfulness, but in all actions of extinctive status of the status filiationis. This implies the need for the judge to balance the principle of favor veritatis with the concrete interest of the child in the preservation of his child's status. This interest is based on various provisions of domestic and supranational law. It must be admitted that the basis of filiation has become more complex: not only the genetic derivation, but also, alternatively, the assumption of responsibility that is based on various elements, some of which have been indicated by the Consulta.

Art. 263 cod. civ.: tra verità e conservazione dello status filiationis / Antonio Gorgoni. - In: LA NUOVA GIURISPRUDENZA CIVILE COMMENTATA. - ISSN 1593-7305. - STAMPA. - 4(2018), pp. 540-546.

Art. 263 cod. civ.: tra verità e conservazione dello status filiationis.

Antonio Gorgoni
2018

Abstract

Nello scritto si argomenta, sulla scia di una pronuncia della Corte costituzionale, la centralità dell’interesse del minore, non soltanto nell’impugnazione del riconoscimento per difetto di veridicità, ma in tutte le azioni di stato estintive dello status filiationis. Ciò comporta la necessità per il giudice di bilanciare il principio del favor veritatis con l’interesse concreto del minore alla conservazione del proprio stato di figlio. Tale interesse trova fondamento in diverse disposizioni di diritto interno e sovranazionale. Deve ammettersi che il fondamento della filiazione sia divenuto più complesso: non solo la derivazione genetica, ma anche, in alternativa, l’assunzione della responsabilità che si basa su diversi elementi, alcuni dei quali sono stati indicati dalla Consulta. In the text, in the wake of a ruling by the Constitutional Court, the centrality of the interest of the minor is argued, not only in the appeal of recognition for lack of truthfulness, but in all actions of extinctive status of the status filiationis. This implies the need for the judge to balance the principle of favor veritatis with the concrete interest of the child in the preservation of his child's status. This interest is based on various provisions of domestic and supranational law. It must be admitted that the basis of filiation has become more complex: not only the genetic derivation, but also, alternatively, the assumption of responsibility that is based on various elements, some of which have been indicated by the Consulta.
4
540
546
Antonio Gorgoni
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NGCC_04_2018_0540-GORGONI.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 394.5 kB
Formato Adobe PDF
394.5 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1128013
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact