Nell'esaminare il tema del rapporto fra corti costituzionali e organi politici deputati a garantire l'osservanza del diritto parlamentare, il contributo si propone di analizzare i principali paradigmi che storicamente si sono contesi il campo: il paradigma della "procedural isolation" di derivazione anglo-britannica; il paradigma del "Tribunale costituzionale in Parlamento" tipico dell'esperienza spagnola; infine, il paradigma "politico" di matrice italiana

Chi è il “custode” del regolamento parlamentare? Dalla sentenza n. 9 del 1959 alla “garanzia giurisdizionale” del diritto parlamentare nella giurisprudenza costituzionale spagnola / Ibrido Renato. - In: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO ED EUROPEO. - ISSN 1720-4313. - STAMPA. - (2012), pp. 301-313.

Chi è il “custode” del regolamento parlamentare? Dalla sentenza n. 9 del 1959 alla “garanzia giurisdizionale” del diritto parlamentare nella giurisprudenza costituzionale spagnola

Ibrido Renato
2012

Abstract

Nell'esaminare il tema del rapporto fra corti costituzionali e organi politici deputati a garantire l'osservanza del diritto parlamentare, il contributo si propone di analizzare i principali paradigmi che storicamente si sono contesi il campo: il paradigma della "procedural isolation" di derivazione anglo-britannica; il paradigma del "Tribunale costituzionale in Parlamento" tipico dell'esperienza spagnola; infine, il paradigma "politico" di matrice italiana
301
313
Ibrido Renato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
8_DPCE_Chi è il custode del Regolamento parlamentare.pdf

Accesso chiuso

Dimensione 871.32 kB
Formato Adobe PDF
871.32 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1149360
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact