ALDO PALAZZESCHI – GIAN PIETRO LUCINI, Carteggio (1910)