«Urban meatification» è un progetto di ricerca artistico-visuale che si interroga sulle contraddizioni intrinseche ai processi di patrimonializzazione, intesi come processi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale. Nello specifico, la ricerca si concentra sulla recente proliferazione, nel centro storico di Firenze, di esercizi di ristorazione che espongono in vetrina grandi e vistosi tagli di carne, e in particolare porzioni di lombata di manzo da cui si ricava la famosa «bistecca alla fiorentina», recentemente interessata da una iniziativa pubblica che ne promuove la candidatura nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO. Il contributo presenta i principali meccanismi socio spaziali che sono all’origine del fenomeno dell’esposizione della carne nel capoluogo toscano, per poi discutere in una prospettiva critica il ruolo del patrimonio culturale nel più ampio processo di turistificazione della città.

Urban meatification. Esplorazioni visuali tra tutela e consumo del patrimonio culturale nel centro storico di Firenze / Puttilli Matteo; Bonati Sara; Portinaro Laura. - In: GEOTEMA. - ISSN 1126-7798. - ELETTRONICO. - 62:(2020), pp. 61-71.

Urban meatification. Esplorazioni visuali tra tutela e consumo del patrimonio culturale nel centro storico di Firenze

Puttilli Matteo;Bonati Sara;Portinaro Laura
2020

Abstract

«Urban meatification» è un progetto di ricerca artistico-visuale che si interroga sulle contraddizioni intrinseche ai processi di patrimonializzazione, intesi come processi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale. Nello specifico, la ricerca si concentra sulla recente proliferazione, nel centro storico di Firenze, di esercizi di ristorazione che espongono in vetrina grandi e vistosi tagli di carne, e in particolare porzioni di lombata di manzo da cui si ricava la famosa «bistecca alla fiorentina», recentemente interessata da una iniziativa pubblica che ne promuove la candidatura nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO. Il contributo presenta i principali meccanismi socio spaziali che sono all’origine del fenomeno dell’esposizione della carne nel capoluogo toscano, per poi discutere in una prospettiva critica il ruolo del patrimonio culturale nel più ampio processo di turistificazione della città.
62
61
71
Puttilli Matteo; Bonati Sara; Portinaro Laura
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GEOTEMA_62_07_Puttilli_Bonati_Portinaro.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 1.1 MB
Formato Adobe PDF
1.1 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1194969
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact