I RUOLI TEATRALI SECONDO PIRANDELLO. 'PENSACI, GIACOMINO'