Il presente Rapporto tratta di dolore nell’uomo e negli altri animali, facendo riferimento ad aspetti valutativi, gestionali e comparativi. Partendo dal concetto che il dolore è un fenomeno complesso comune a diverse specie animali, con profonde radici evolutive, se ne offre una panoramica. In particolare, per quanto riguarda l’uomo, si presenta una rassegna di diverse scale valutative. La parte finale è dedicata alla percezione del dolore nel bambino, con particolare riferimento al dolore oncologico. Il Rapporto si inserisce tra le attività dell’Unità Operativa di Bioetica nell’ambito di “Alleanza Contro il Cancro”, e specificamente nel Programma 1 del Programma Straordinario di Ricerca Oncologica: “Riduzione delle disparità nell’accesso dei pazienti ai mezzi diagnostici e alle terapie” (Servizio Nazionale di Informazione e Comunicazione Oncologica per il Cittadino). L’auspicio è che il presente Rapporto offra spunti utili non solo per chi opera nelle professioni sanitarie, ma anche per il pubblico non specializzato.

Aspetti valutativi, comparativi e gestionali del dolore / Francesca Cirulli; Paolo Coluccio; Carlo Petrini; Augusto Vitale. - ELETTRONICO. - (2009).

Aspetti valutativi, comparativi e gestionali del dolore

Paolo Coluccio;
2009

Abstract

Il presente Rapporto tratta di dolore nell’uomo e negli altri animali, facendo riferimento ad aspetti valutativi, gestionali e comparativi. Partendo dal concetto che il dolore è un fenomeno complesso comune a diverse specie animali, con profonde radici evolutive, se ne offre una panoramica. In particolare, per quanto riguarda l’uomo, si presenta una rassegna di diverse scale valutative. La parte finale è dedicata alla percezione del dolore nel bambino, con particolare riferimento al dolore oncologico. Il Rapporto si inserisce tra le attività dell’Unità Operativa di Bioetica nell’ambito di “Alleanza Contro il Cancro”, e specificamente nel Programma 1 del Programma Straordinario di Ricerca Oncologica: “Riduzione delle disparità nell’accesso dei pazienti ai mezzi diagnostici e alle terapie” (Servizio Nazionale di Informazione e Comunicazione Oncologica per il Cittadino). L’auspicio è che il presente Rapporto offra spunti utili non solo per chi opera nelle professioni sanitarie, ma anche per il pubblico non specializzato.
Goal 3: Good health and well-being for people
Francesca Cirulli; Paolo Coluccio; Carlo Petrini; Augusto Vitale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
rapporto istisan dolore.pdf

Accesso chiuso

Dimensione 447.47 kB
Formato Adobe PDF
447.47 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1210597
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact