Attualmente per la realizzazione di un edifico scolastico per la scuola dell’infanzia in Italia non sono presenti riferimenti normativi e culturali che considerino contemporaneamente sia gli inevitabili cambiamenti avvenuti nella società durante il XXI secolo e le esigenze dei nuovi metodi didattici e pedagogici promossi dai principali pedagogisti del ‘900 sia le recenti e stringenti normative nazionali ed internazionali in materia di energia e di emissioni per realizzare edifici a basso impatto ambientale e contrastare il cambiamento climatico in atto. L’articolo si pone come obiettivo principale quello di delineare linee guida qualitative e quantitative per la realizzazione di scuole dell’infanzia low-carbon in Italia. Lo scopo è quello di creare una guida strutturata ed interdisciplinare che si configuri come supporto alla fase preliminare del processo di progettazione per la realizzazione di una scuola dell’infanzia. Le linee guida potranno quindi indirizzare verso scelte progettuali appropriate sia in relazione ad aspetti funzionali, organizzativi e dimensionali, sia in riferimento alle strategie energetiche ed ambientali da adottare ed in tal modo condurre verso la realizzazione di una scuola con limitata domanda di energia primaria ed a basse emissioni di CO2.

Guidelines for building carbon zero kindergartens in Italy / Frida Bazzocchi, Cecilia Ciacci, Vincenzo Di Naso. - ELETTRONICO. - (2020), pp. 932-949. ((Intervento presentato al convegno Colloqui.AT.e 2020 NEW HORIZONS FOR SUSTAINABLE ARCHITECTURE tenutosi a Catania nel 10.12.2020.

Guidelines for building carbon zero kindergartens in Italy

Frida Bazzocchi;Cecilia Ciacci;Vincenzo Di Naso
2020

Abstract

Attualmente per la realizzazione di un edifico scolastico per la scuola dell’infanzia in Italia non sono presenti riferimenti normativi e culturali che considerino contemporaneamente sia gli inevitabili cambiamenti avvenuti nella società durante il XXI secolo e le esigenze dei nuovi metodi didattici e pedagogici promossi dai principali pedagogisti del ‘900 sia le recenti e stringenti normative nazionali ed internazionali in materia di energia e di emissioni per realizzare edifici a basso impatto ambientale e contrastare il cambiamento climatico in atto. L’articolo si pone come obiettivo principale quello di delineare linee guida qualitative e quantitative per la realizzazione di scuole dell’infanzia low-carbon in Italia. Lo scopo è quello di creare una guida strutturata ed interdisciplinare che si configuri come supporto alla fase preliminare del processo di progettazione per la realizzazione di una scuola dell’infanzia. Le linee guida potranno quindi indirizzare verso scelte progettuali appropriate sia in relazione ad aspetti funzionali, organizzativi e dimensionali, sia in riferimento alle strategie energetiche ed ambientali da adottare ed in tal modo condurre verso la realizzazione di una scuola con limitata domanda di energia primaria ed a basse emissioni di CO2.
NEW HORIZONS FOR SUSTAINABLE ARCHITECTURE
Colloqui.AT.e 2020 NEW HORIZONS FOR SUSTAINABLE ARCHITECTURE
Catania
10.12.2020
Goal 4: Quality education
Goal 11: Sustainable cities and communities
Goal 12: Responsible consumption and production
Goal 13: Climate action
Frida Bazzocchi, Cecilia Ciacci, Vincenzo Di Naso
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ColloquiATe_2020_Bazzocchi_Ciacci_DiNaso.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 774.98 kB
Formato Adobe PDF
774.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1221353
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact