Lo scritto tratta della prassi degli amministratori di banca di "autosospendersi" dall'esercizio delle loro funzioni, la quale, nonostante sia molto diffusa, non è in alcun modo disciplinata dal diritto societario generale, né dalla normativa speciale in tema di banche, allo scopo di individuare alcuni principi normativi che si applicano alla medesima.

L' "autosospensione" degli amministratori di società bancarie tra diritto speciale e diritto comune / umberto tombari. - In: BANCA BORSA TITOLI DI CREDITO. - ISSN 2499-1007. - STAMPA. - 5:(2021), pp. 663-678.

L' "autosospensione" degli amministratori di società bancarie tra diritto speciale e diritto comune

umberto tombari
2021

Abstract

Lo scritto tratta della prassi degli amministratori di banca di "autosospendersi" dall'esercizio delle loro funzioni, la quale, nonostante sia molto diffusa, non è in alcun modo disciplinata dal diritto societario generale, né dalla normativa speciale in tema di banche, allo scopo di individuare alcuni principi normativi che si applicano alla medesima.
5
663
678
Goal 8: Decent work and economic growth
Goal 16: Peace, justice and strong institutions
umberto tombari
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1253676
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact