L’importante edizione dei Canti corsi curata da Annalisa Nesi consente di entrare in particolare confidenza con la figura di Niccolò Tommaseo infaticabile e appassionato raccoglitore di documenti di cultura popolare. La particolarità di questa opera consiste nella presenza costante del Tommaseo, che, dopo aver pre messo una sorta di “manifesto programmatico” sulla poesia popolare, fa sentire la propria voce in un discorso che intercala un componimento e l’altro. In questo modo i Canti dialogano con la riflessione del loro raccoglitore, per il quale la Corsica è luogo privilegiato di attestazione e di documentazione del patrimonio morale e linguistico naturalmente depositato presso il popolo. Questa edizione è inoltre arricchita da un indice che si serve spesso di parole ed espressioni dello stesso autore per individuare i temi più significativi proposti nei Canti. La mia ricognizione si serve proprio di alcune parole-guida presenti nell’indice, che consentono di apprezzare a fondo la figura di Tommaseo studioso e teorico delle tradizioni popolari. The important edition by Annalisa Nesi of the Canti corsi allows us to get particularly familiar with Niccolò Tommaseo, as a tireless and passionate col lector of documents of popular culture. The peculiarity of the Canti Corsi lies in the constant presence of Tommaseo, who, after delivering a “programmatic manifesto” on popular poetry, makes his voice heard in a speech that intersperses in between one composition and the other. In this way the themes of the Canti dia logue with the reflection of their collector, who considered Corsica a privileged place of attestation and documentation of the moral and linguistic heritage natu rally deposited with the people. This edition is also enriched by an index that often uses words and expressions by Tommaseo himself to identify the most significant issues proposed in the Canti. My survey focuses on the key-words present in the index, which allow one to fully appreciate the figure of Tommaseo as a scholar and theoretician of popular traditions.

Un itinerario dei Canti: viaggio tra le parole-guida di Niccolò Tommaseo / Neri Binazzi. - In: RID, RIVISTA ITALIANA DI DIALETTOLOGIA. - ISSN 1122-6331. - STAMPA. - XLV (2021):(2022), pp. 167-186.

Un itinerario dei Canti: viaggio tra le parole-guida di Niccolò Tommaseo

Neri Binazzi
2022

Abstract

L’importante edizione dei Canti corsi curata da Annalisa Nesi consente di entrare in particolare confidenza con la figura di Niccolò Tommaseo infaticabile e appassionato raccoglitore di documenti di cultura popolare. La particolarità di questa opera consiste nella presenza costante del Tommaseo, che, dopo aver pre messo una sorta di “manifesto programmatico” sulla poesia popolare, fa sentire la propria voce in un discorso che intercala un componimento e l’altro. In questo modo i Canti dialogano con la riflessione del loro raccoglitore, per il quale la Corsica è luogo privilegiato di attestazione e di documentazione del patrimonio morale e linguistico naturalmente depositato presso il popolo. Questa edizione è inoltre arricchita da un indice che si serve spesso di parole ed espressioni dello stesso autore per individuare i temi più significativi proposti nei Canti. La mia ricognizione si serve proprio di alcune parole-guida presenti nell’indice, che consentono di apprezzare a fondo la figura di Tommaseo studioso e teorico delle tradizioni popolari. The important edition by Annalisa Nesi of the Canti corsi allows us to get particularly familiar with Niccolò Tommaseo, as a tireless and passionate col lector of documents of popular culture. The peculiarity of the Canti Corsi lies in the constant presence of Tommaseo, who, after delivering a “programmatic manifesto” on popular poetry, makes his voice heard in a speech that intersperses in between one composition and the other. In this way the themes of the Canti dia logue with the reflection of their collector, who considered Corsica a privileged place of attestation and documentation of the moral and linguistic heritage natu rally deposited with the people. This edition is also enriched by an index that often uses words and expressions by Tommaseo himself to identify the most significant issues proposed in the Canti. My survey focuses on the key-words present in the index, which allow one to fully appreciate the figure of Tommaseo as a scholar and theoretician of popular traditions.
XLV (2021)
167
186
Neri Binazzi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RID 45_2022_Neri Binazzi_Tommaseo.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 503.03 kB
Formato Adobe PDF
503.03 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1277745
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact