Le sfide che affrontano i territori a tradizione manifatturiera nelle regioni italiane, e in altri Paesi ad economia sviluppata, sono caratterizzate negli ultimi due decenni da accelerazione e livelli crescenti di complessità. Il presente paper propone una riflessione fra il concetto di place leadership (PL) esplicitato recentemente entro un filone internazionale di studi regionali e un insieme di casi di distretti industriali italiani. Con il concetto di PL si intende re-introdurre la dimensione strategica della agency nello studio dei sentieri locali/regionali di sviluppo economico. La PL ha la funzione di dare un orientamento unitario e coordinato a processi di governance territoriale, in particolare entro fasi di cambiamento dei sentieri di sviluppo che possono avere esiti molteplici. In questo paper la fase di aggiustamento dei sentieri di sviluppo di una serie di importanti distretti industriali italiani viene letta guardando a tipi differenti di PL e alla relazione di questi con la governance territoriale. -------- The challenges faced by traditional manufacturing territories in the Italian regions, and in other countries with developed economies, have been characterized in the last two decades by an acceleration and increasing levels of complexity. This paper proposes a reflection between the concept of place leadership (PL), recently introduced in an international strand of regional studies, and a set of cases of Italian industrial districts. The concept of PL allows to re-introduce the strategic dimension of agency in the study of local/regional paths of economic development. The PL has the function of giving a unitary and coordinated orientation to processes of territorial governance, in particular within phases of change of development paths that can have multiple outcomes. In this paper, the adjustment phase of the development paths of a set of important Italian industrial districts is explored by looking at both different types of PL and their relationship with territorial governance.

Distretti industriali italiani in cambiamento e place leadership / Bellandi M., Plechero M., Santini E.. - In: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE. OLTRE IL PONTE. - ISSN 1827-2479. - STAMPA. - XL:(2022), pp. 73-82. [10.3280/ES2022-001006]

Distretti industriali italiani in cambiamento e place leadership

Bellandi M.
;
2022

Abstract

Le sfide che affrontano i territori a tradizione manifatturiera nelle regioni italiane, e in altri Paesi ad economia sviluppata, sono caratterizzate negli ultimi due decenni da accelerazione e livelli crescenti di complessità. Il presente paper propone una riflessione fra il concetto di place leadership (PL) esplicitato recentemente entro un filone internazionale di studi regionali e un insieme di casi di distretti industriali italiani. Con il concetto di PL si intende re-introdurre la dimensione strategica della agency nello studio dei sentieri locali/regionali di sviluppo economico. La PL ha la funzione di dare un orientamento unitario e coordinato a processi di governance territoriale, in particolare entro fasi di cambiamento dei sentieri di sviluppo che possono avere esiti molteplici. In questo paper la fase di aggiustamento dei sentieri di sviluppo di una serie di importanti distretti industriali italiani viene letta guardando a tipi differenti di PL e alla relazione di questi con la governance territoriale. -------- The challenges faced by traditional manufacturing territories in the Italian regions, and in other countries with developed economies, have been characterized in the last two decades by an acceleration and increasing levels of complexity. This paper proposes a reflection between the concept of place leadership (PL), recently introduced in an international strand of regional studies, and a set of cases of Italian industrial districts. The concept of PL allows to re-introduce the strategic dimension of agency in the study of local/regional paths of economic development. The PL has the function of giving a unitary and coordinated orientation to processes of territorial governance, in particular within phases of change of development paths that can have multiple outcomes. In this paper, the adjustment phase of the development paths of a set of important Italian industrial districts is explored by looking at both different types of PL and their relationship with territorial governance.
XL
73
82
Goal 9: Industry, Innovation, and Infrastructure
Bellandi M., Plechero M., Santini E.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bellandi+ESR22.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: Estratto PDF della pubblicazione
Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 245.45 kB
Formato Adobe PDF
245.45 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1278059
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact