Per la prima volta in edizione italiana, tradotta da Ada Milani e curata da Vincenzo Russo in collaborazione con Daniel Pires, un’antologia dell’opera poetica di uno dei più importanti letterati portoghesi: Manuel Maria Barbosa du Bocage. Amato e odiato dai contemporanei nel rigido Portogallo della seconda metà del Settecento, Bocage si distingue per la scioltezza nell’improvvisazione e l’amore per la libertà in ogni sua forma. Il volumetto omaggia la ricca produzione di Bocage operando una selezione accurata che include, fra le altre, poesie censurate, poesie politiche contro la Monarchia, poesie religiose ― saette sferzanti contro l’ipocrisia e i falsi perbenismi, poesie di stampo sociale, che denunciano il razzismo coloniale e le disparità di classe.

Importuna ragione / Milani Ada. - STAMPA. - (2017).

Importuna ragione

Milani Ada
2017

Abstract

Per la prima volta in edizione italiana, tradotta da Ada Milani e curata da Vincenzo Russo in collaborazione con Daniel Pires, un’antologia dell’opera poetica di uno dei più importanti letterati portoghesi: Manuel Maria Barbosa du Bocage. Amato e odiato dai contemporanei nel rigido Portogallo della seconda metà del Settecento, Bocage si distingue per la scioltezza nell’improvvisazione e l’amore per la libertà in ogni sua forma. Il volumetto omaggia la ricca produzione di Bocage operando una selezione accurata che include, fra le altre, poesie censurate, poesie politiche contro la Monarchia, poesie religiose ― saette sferzanti contro l’ipocrisia e i falsi perbenismi, poesie di stampo sociale, che denunciano il razzismo coloniale e le disparità di classe.
9788899375126
Milani Ada
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1285323
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact