Il contributo analizza un peculiare canale di alimentazione della Banca dati nazionale del DNA italiana, ossia il flusso di dati genetici di persone scomparse o loro consanguinei e di cadaveri o resti cadaverici non identificati, accentrando l'attenzione sull'uso processuale ed extraprocessuale di tali profili di DNA.

la Banca dati nazionale del DNA: il sottoinsieme di dati genetici per l'identificazione di persone scomparse / Paola Felicioni. - In: BIOLAW JOURNAL. - ISSN 2284-4503. - ELETTRONICO. - (2022), pp. 0-0.

la Banca dati nazionale del DNA: il sottoinsieme di dati genetici per l'identificazione di persone scomparse

Paola Felicioni
2022

Abstract

Il contributo analizza un peculiare canale di alimentazione della Banca dati nazionale del DNA italiana, ossia il flusso di dati genetici di persone scomparse o loro consanguinei e di cadaveri o resti cadaverici non identificati, accentrando l'attenzione sull'uso processuale ed extraprocessuale di tali profili di DNA.
0
0
Paola Felicioni
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Biolaw banca dati scomparsi.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 3.95 MB
Formato Adobe PDF
3.95 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1287554
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact