Con l’art. 62, d.l. 1/2012, il legislatore si pone l’obiettivo di disciplinare il mercato dei prodotti agroalimentari, oggi caratterizzato da forti squilibri. Per i contratti di questo settore, la norma prescrive l’obbligo di redazione in forma scritta, un determinato contenuto minimo ed il rispetto dei principi di trasparenza, correttezza, proporzionalità e reciproca corrispettività delle prestazioni. Al di là della pretesa che un singolo intervento riformatore possa da solo rivoluzionare il mercato, senza la necessità di introdurre soluzioni più strutturali, l’art. 62 presenta anche importanti aree di miglioramento in termini di formulazione giuridica. Rileva, comunque, come un primo tentativo con cui si prova a dare spazio ad una nuova forma di squilibrio che ha ad oggetto «le rispettive posizioni di forza commerciale» tra imprese che operano nel settore agro-alimentare. Per farvi fronte, il legislatore propone diverse soluzioni ove regole e principi cercano di convivere, rimettendo al lavoro dell’interprete la ricostruzione del rimedio effettivo in caso di violazione. Through the art. 62, the legislature aims to regulate the agribusiness market, today characterized by strong imbalances. The rule, in terms of food chain contracts, requires the obbligation to: editing in written form; conforming to a minimum and specific number of subjects; respecting the principles of transparency, fairness and proportionality. Beyond the presumption that an alone intervention can revolutionize the market, without structural solutions, art. 62 reveal important issues that need improvement. Regardless, the article is a first attempt to give importance to a new form of negotiating imbalance regarding «the respective bargaining power positions» in the agri-food business. To deal with this issue, rules and principles coexist and, in case of violation, there is the need of finding an effective remedy.

Contratti della filiera agroalimentare, squilibrio e rimedi. Il punto sull'art. 62, d.l. 1/2012 / Mario Mauro. - In: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI. - ISSN 1828-194X. - STAMPA. - (2015), pp. 31-66.

Contratti della filiera agroalimentare, squilibrio e rimedi. Il punto sull'art. 62, d.l. 1/2012

Mario Mauro
2015

Abstract

Con l’art. 62, d.l. 1/2012, il legislatore si pone l’obiettivo di disciplinare il mercato dei prodotti agroalimentari, oggi caratterizzato da forti squilibri. Per i contratti di questo settore, la norma prescrive l’obbligo di redazione in forma scritta, un determinato contenuto minimo ed il rispetto dei principi di trasparenza, correttezza, proporzionalità e reciproca corrispettività delle prestazioni. Al di là della pretesa che un singolo intervento riformatore possa da solo rivoluzionare il mercato, senza la necessità di introdurre soluzioni più strutturali, l’art. 62 presenta anche importanti aree di miglioramento in termini di formulazione giuridica. Rileva, comunque, come un primo tentativo con cui si prova a dare spazio ad una nuova forma di squilibrio che ha ad oggetto «le rispettive posizioni di forza commerciale» tra imprese che operano nel settore agro-alimentare. Per farvi fronte, il legislatore propone diverse soluzioni ove regole e principi cercano di convivere, rimettendo al lavoro dell’interprete la ricostruzione del rimedio effettivo in caso di violazione. Through the art. 62, the legislature aims to regulate the agribusiness market, today characterized by strong imbalances. The rule, in terms of food chain contracts, requires the obbligation to: editing in written form; conforming to a minimum and specific number of subjects; respecting the principles of transparency, fairness and proportionality. Beyond the presumption that an alone intervention can revolutionize the market, without structural solutions, art. 62 reveal important issues that need improvement. Regardless, the article is a first attempt to give importance to a new form of negotiating imbalance regarding «the respective bargaining power positions» in the agri-food business. To deal with this issue, rules and principles coexist and, in case of violation, there is the need of finding an effective remedy.
31
66
Mario Mauro
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
15 Art 62 AIM.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 5.4 MB
Formato Adobe PDF
5.4 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1289529
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact