Analisi dell'originalità strutturale del polittico di Simone Martini per i domenicani di Santa Caterina a Pisa alla luce delle risultanze di un recente restauro e delle analisi a esso connesse, con particolare riguardo a una vistosa correzione in corso d'opera che si è potuto documentare e alla dialettica rispetto al fondamentale modello fornito dalla Maestà di Duccio per il Duomo di Siena.

L’eredità della ‘Maestà’ di Duccio nel polittico pisano di Simone / De Marchi. - In: BOLLETTINO D'ARTE. - ISSN 0394-4573. - STAMPA. - 106:(2021), pp. 15-32.

L’eredità della ‘Maestà’ di Duccio nel polittico pisano di Simone.

De Marchi
2021

Abstract

Analisi dell'originalità strutturale del polittico di Simone Martini per i domenicani di Santa Caterina a Pisa alla luce delle risultanze di un recente restauro e delle analisi a esso connesse, con particolare riguardo a una vistosa correzione in corso d'opera che si è potuto documentare e alla dialettica rispetto al fondamentale modello fornito dalla Maestà di Duccio per il Duomo di Siena.
2021
106
15
32
De Marchi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DE MARCHI Andrea L'eredità della Maestà di Duccio nel polittico pisano di Simone in BdA 2021.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 781.06 kB
Formato Adobe PDF
781.06 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1298704
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact