La collaborazione tra il potere pubblico ed i soggetti privati ha una lunga storia alle spalle: sin dalla nascita del Regno d’Italia la realizzazione di numerosi compiti pubblici è stata affidata ad operatori privati. Il presente contributo, dunque, mira a ricostruirne le primissime fasi, mediante l’analisi delle vicissitudini che hanno riguardato due entità fondamentali per l’epoca quali le Opere Pie e le Camere di commercio.

La collaborazione tra potere pubblico e soggetti privati all’indomani dell’Unità d’Italia / Ilaria Baisi. - ELETTRONICO. - (2021), pp. 0-0.

La collaborazione tra potere pubblico e soggetti privati all’indomani dell’Unità d’Italia

Ilaria Baisi
2021

Abstract

La collaborazione tra il potere pubblico ed i soggetti privati ha una lunga storia alle spalle: sin dalla nascita del Regno d’Italia la realizzazione di numerosi compiti pubblici è stata affidata ad operatori privati. Il presente contributo, dunque, mira a ricostruirne le primissime fasi, mediante l’analisi delle vicissitudini che hanno riguardato due entità fondamentali per l’epoca quali le Opere Pie e le Camere di commercio.
2021
0
0
Goal 16: Peace, justice and strong institutions
Ilaria Baisi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La collaborazione tra potere pubblico e soggetti privati all’indomani dell’Unità d’Italia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 8.05 MB
Formato Adobe PDF
8.05 MB Adobe PDF

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1330940
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact