Il lavoro ha per oggetto il modello di governo di Roma Capitale. In particolare, muovendo dall'antica convinzione che "Roma non è nelle condizioni di un comune ordinario" (Brunialti, 1908), lo scritto analizza le principali tappe dell’evoluzione normativa che ha coinvolto la Capitale nell’ultimo trentennio, guardando dapprima alle iniziative condotte a Costituzione invariata, illustrando poi le novità introdotte con la riforma del Titolo V e, da ultimo, provando a formulare un bilancio conclusivo e a ipotizzare alcuni scenari futuri.

Per il governo di Roma Capitale: tra specialità e ordinarietà / Federico Orso. - In: LE REGIONI. - ISSN 0391-7576. - STAMPA. - (2020), pp. 75-106.

Per il governo di Roma Capitale: tra specialità e ordinarietà

Federico Orso
2020

Abstract

Il lavoro ha per oggetto il modello di governo di Roma Capitale. In particolare, muovendo dall'antica convinzione che "Roma non è nelle condizioni di un comune ordinario" (Brunialti, 1908), lo scritto analizza le principali tappe dell’evoluzione normativa che ha coinvolto la Capitale nell’ultimo trentennio, guardando dapprima alle iniziative condotte a Costituzione invariata, illustrando poi le novità introdotte con la riforma del Titolo V e, da ultimo, provando a formulare un bilancio conclusivo e a ipotizzare alcuni scenari futuri.
2020
75
106
Federico Orso
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1357608
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact