IL TERZO PRINCIPIO DELLA MUSEOGRAFIA