SIMONE DE BEAUVOIR: LA RICERCA DELLA CONTINUITÀ COME TRADIZIONE