IL DISEGNO DELLA FIGURA UMANA COME ESPRESSIONE DI SÈ