Folle e mercati. Continuità e rotture di un conflitto permanente