Platone politico, ovvero il sogno di uno stato divino