Margini di liquidità: un primo argine al rischio finanziario