Toscanini, la vecchiaia, l'opera e il disco