LO SGUARDO DI OBSTFELDER SULLA GRANDE CITTÀ