Grandi vecchi ed eremiti. A proposito di Norberto Bobbio, Eugenio Garin e Italo Calvino.