SULL'EQUIVALENZA DI ALCUNI POSTULATI DI DISSIPAZIONE IN TEORIA CLASSICA DELLA PLASTICITÀ