SULLA STABILITÀ DEI PILASTRI IN MURATURA