«AVREMO CAPITALE E L'UNO E L'ALTRO PER DISCORRERE UN ANNO»