Il paper ricostruisce la teoria critica presente nell'opera di Debord ponendo particolare attenzione alla sua relazione con i processi di differenziazione sociale della modernità

Lo spettacolo riflessivo. Astrazione e critica sociale nelle trasformazioni della modernità (da Debord a Beck) / M. BONTEMPI. - STAMPA. - (2004), pp. 1-15. ((Intervento presentato al convegno CONGRESSO GUY DEBORD E LA SOCIETÀ DELLO SPETTACOLO, QUARANT'ANNI DOPO ORGANIZZATO A FIRENZE DALL'UNIVERSITÀ DI FIRENZE. tenutosi a FIRENZE nel 1-2-/10/2004.

Lo spettacolo riflessivo. Astrazione e critica sociale nelle trasformazioni della modernità (da Debord a Beck)

BONTEMPI, MARCO
2004

Abstract

Il paper ricostruisce la teoria critica presente nell'opera di Debord ponendo particolare attenzione alla sua relazione con i processi di differenziazione sociale della modernità
CONGRESSO GUY DEBORD E LA SOCIETÀ DELLO SPETTACOLO, QUARANT'ANNI DOPO ORGANIZZATO A FIRENZE DALL'UNIVERSITÀ DI FIRENZE.
FIRENZE
1-2-/10/2004
M. BONTEMPI
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/22014
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact