Su di un caso di anetodermia di Schweninger e Buzzi