G. DELEDDA, LA Danza DELLA COLLANA