Il pensiero filosofico di G. Preti