Relatività e letteratura: da Einstein a Pirandello