Sulle Partizioni dei p-gruppi finiti, II