Trent'anni e quindici anni: due società a confronto