Approccio quantitativo allo studio delle lesioni focali epatiche. Gli autori tentano una classificazione benigno vs maligno tramite quantizzazione della captazione del mdc superparamagnetico Resovist

Agenti T2: Caratterizzazione delle lesioni focali epatiche tramite valutazione quantitativa del segnale / S.Colagrande; L.Santoro. - STAMPA. - (2006), pp. 4-7. ((Intervento presentato al convegno SIRM 2006 tenutosi a Milano nel 23-27 giugno 206.

Agenti T2: Caratterizzazione delle lesioni focali epatiche tramite valutazione quantitativa del segnale

COLAGRANDE, STEFANO;
2006

Abstract

Approccio quantitativo allo studio delle lesioni focali epatiche. Gli autori tentano una classificazione benigno vs maligno tramite quantizzazione della captazione del mdc superparamagnetico Resovist
Atti congresso Nazionale SIRM 2006
SIRM 2006
Milano
23-27 giugno 206
S.Colagrande; L.Santoro
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/355852
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact