La corretta valutazione della resistenza a compressione del calcestruzzo di strutture in c.a. esistenti risulta fondamentale nella verifica statica e sismica . Le campagne di indagini distruttive (carotaggio) e non distruttive (sclerometro, ultrasuoni, metodo combinato Sonreb) sistematicamente svolte dal Servizio Sismico della Regione Toscana a partire dal 1997 su edifici esistenti in c.a. costruiti in Toscana fra gli anni ’50 e gli anni ’80, rendono disponibile un ampio database sul quale è possibile valutare il grado di affidabilità dei differenti metodi interpretativi delle prove. I risultati ottenuti mostrano che la resistenza cubica media dei calcestruzzi è andata migliorando dagli anni ‘60 agli anni ’80. Il metodo combinato Sonreb, nelle varie formulazioni di letteratura considerate, fornisce costantemente la migliore predizione della resistenza rispetto al metodo sclerometrico ed ultrasonico, mostrando una elevata stabilità al variare della formulazione utilizzata.

Resistenza a compressione del calcestruzzo di strutture in c.a. esistenti / A. D'Ambrisi; M.T. Cristofaro; M. De Stefano; M. Ferrini; P.Pelliccia; N. Signorini. - ELETTRONICO. - (2007), pp. 0-0. ((Intervento presentato al convegno XII Convegno Nazionale di Ingegneria Sismica tenutosi a Pisa nel 10-14 Giugno 2007.

Resistenza a compressione del calcestruzzo di strutture in c.a. esistenti

D'AMBRISI, ANGELO;DE STEFANO, MARIO;
2007

Abstract

La corretta valutazione della resistenza a compressione del calcestruzzo di strutture in c.a. esistenti risulta fondamentale nella verifica statica e sismica . Le campagne di indagini distruttive (carotaggio) e non distruttive (sclerometro, ultrasuoni, metodo combinato Sonreb) sistematicamente svolte dal Servizio Sismico della Regione Toscana a partire dal 1997 su edifici esistenti in c.a. costruiti in Toscana fra gli anni ’50 e gli anni ’80, rendono disponibile un ampio database sul quale è possibile valutare il grado di affidabilità dei differenti metodi interpretativi delle prove. I risultati ottenuti mostrano che la resistenza cubica media dei calcestruzzi è andata migliorando dagli anni ‘60 agli anni ’80. Il metodo combinato Sonreb, nelle varie formulazioni di letteratura considerate, fornisce costantemente la migliore predizione della resistenza rispetto al metodo sclerometrico ed ultrasonico, mostrando una elevata stabilità al variare della formulazione utilizzata.
XII Convegno Nazionale di Ingegneria Sismica
Pisa
10-14 Giugno 2007
A. D'Ambrisi; M.T. Cristofaro; M. De Stefano; M. Ferrini; P.Pelliccia; N. Signorini
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ANIDIS461_articolo.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 617.77 kB
Formato Adobe PDF
617.77 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/356861
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact