I papiri geroglifici, ieratici e demotici dell'Istituto Papirologico "G. Vitelli" provengono da Tebtynis e fanno parte di un insieme coerente di documenti, la cui importanza risalta grazie alle ricerche coordinate tra Firenze, Copenhagen, Berlino e gli altri Istituti dove l'originario archivio templare è andato disperso. Descrizione dei principali documenti editi conservati a Firenze.

La collezione "egiziana" dei PSI / G. Rosati. - STAMPA. - (2009), pp. 59-66. ((Intervento presentato al convegno !00 Anni di Istituzioni Fiorentine per la Papirologia: 1908. Società Italiana per la Ricerca dei Papiri. 1928. Istituto Papirologico "G. Vitelli". tenutosi a Firenze nel 12-13 giugno 2008.

La collezione "egiziana" dei PSI

ROSATI, GLORIA
2009

Abstract

I papiri geroglifici, ieratici e demotici dell'Istituto Papirologico "G. Vitelli" provengono da Tebtynis e fanno parte di un insieme coerente di documenti, la cui importanza risalta grazie alle ricerche coordinate tra Firenze, Copenhagen, Berlino e gli altri Istituti dove l'originario archivio templare è andato disperso. Descrizione dei principali documenti editi conservati a Firenze.
100 anni di Istituzioni Fiorentine per la Papirologia. Atti del Convegno Internazionale di Studi
!00 Anni di Istituzioni Fiorentine per la Papirologia: 1908. Società Italiana per la Ricerca dei Papiri. 1928. Istituto Papirologico "G. Vitelli".
Firenze
12-13 giugno 2008
G. Rosati
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
059-066.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 431.35 kB
Formato Adobe PDF
431.35 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/359673
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact