Il volume raccoglie gli atti del convegno organizzato dal Centro Europeo di Studi sulla Civiltà Cavalleresca a Volterra nel 2008. I saggi dei relatori indagano i rapporti tra il cavalierato e la società urbana in Italia, in Francia e nella penisola iberica durante l'epoca medievale. L'introduzione al tema nel suo complesso è opera di Franco Cardini ed è seguita dai saggi di Aurell sulla cavalleria nelle città costiere della penisola iberica, di Barbero sui cavalieri e le città italiane e francesi, di Ceccarelli Lemut e Garzella sui templari e gli ospedalieri a Pisa, di Tocco su Messina, di Modigliani sull'addobbamento di Cola di Rienzo, di Muzzarelli sulla questione della cavalleria nelle leggi suntuarie, di Grillo su cavalieri e fanti negli eserciti comunali italiani, di Della Latt sulle rappresentazioni iconografiche dei cavalieri, di Gagliardi sulla liturgia e sui rovesciamenti simbolici delle cerimonie cavalleresche urbane, di Ligato sui codici cavallereschi cristiani e musulmani, di Blasco sulla cavalleria spagnola di Granada e Siviglia. Duccio Balestracci conclude il volume con un saggio di riflessione sul tema e sugli esisti del convegno.

Cavalieri e città. Atti del III convegno internazionale di studi, Volterra, 19-21 giugno 2008 / I. Gagliardi; F. Cardini; G. Ligato. - STAMPA. - (2009), pp. 5-230.

Cavalieri e città. Atti del III convegno internazionale di studi, Volterra, 19-21 giugno 2008

GAGLIARDI, ISABELLA;CARDINI, FRANCO;
2009

Abstract

Il volume raccoglie gli atti del convegno organizzato dal Centro Europeo di Studi sulla Civiltà Cavalleresca a Volterra nel 2008. I saggi dei relatori indagano i rapporti tra il cavalierato e la società urbana in Italia, in Francia e nella penisola iberica durante l'epoca medievale. L'introduzione al tema nel suo complesso è opera di Franco Cardini ed è seguita dai saggi di Aurell sulla cavalleria nelle città costiere della penisola iberica, di Barbero sui cavalieri e le città italiane e francesi, di Ceccarelli Lemut e Garzella sui templari e gli ospedalieri a Pisa, di Tocco su Messina, di Modigliani sull'addobbamento di Cola di Rienzo, di Muzzarelli sulla questione della cavalleria nelle leggi suntuarie, di Grillo su cavalieri e fanti negli eserciti comunali italiani, di Della Latt sulle rappresentazioni iconografiche dei cavalieri, di Gagliardi sulla liturgia e sui rovesciamenti simbolici delle cerimonie cavalleresche urbane, di Ligato sui codici cavallereschi cristiani e musulmani, di Blasco sulla cavalleria spagnola di Granada e Siviglia. Duccio Balestracci conclude il volume con un saggio di riflessione sul tema e sugli esisti del convegno.
9788863151206
I. Gagliardi; F. Cardini; G. Ligato
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/363813
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact