The etymological question concerning ancient Greek νόος ‘, ‘intellect, reason, mind’ has been of great interest to philosophers as well to philologists. Νόος, which is one of the most relevant terms in the ancient Greek philosophical lexicon, lacks in fact clear semantic relations, while morphological analysis points to indo-european root *nes- and to the greek verb νέομαι ‘to return’. Ι discuss previous proposals before advancing my own hypothesis. Ι single out as ‘coming back’ the original meaning of the action noun νόος: by the concept of moving, Greek language describes the conscious activity of thought which, in coming back over its own inner images, gives rise to mind’s pathways. The suggested hypothesis is verified throughout the Homeric corpus. I molti tentativi di fornire un’etimologia convincente del gr. νόος ‘mente, ragione, intelletto’ sono naufragati in presenza di significati apparentemente non conciliabili e della difficoltà di raccordare il valore del sostantivo con quello del verbo νέομαι ‘tornare’. Le ipotesi precedenti sono discusse e viene delineata la storia dell’interpretazione di questa voce tanto rilevante per il lessico filosofico. L’autore ritiene che le aporie possano essere superate riconoscendo nel significato linguistico di νόος la designazione del moto del pensiero che ‘torna’ consapevolmente sulle proprie immagini interiori dando così luogo a ‘percorsi mentali’.

Noos, ovvero la 'via' del pensiero / R. Stefanelli. - In: GLOTTA. - ISSN 0017-1298. - STAMPA. - 85:(2009), pp. 217-263.

Noos, ovvero la 'via' del pensiero

STEFANELLI, ROSSANA
2009

Abstract

The etymological question concerning ancient Greek νόος ‘, ‘intellect, reason, mind’ has been of great interest to philosophers as well to philologists. Νόος, which is one of the most relevant terms in the ancient Greek philosophical lexicon, lacks in fact clear semantic relations, while morphological analysis points to indo-european root *nes- and to the greek verb νέομαι ‘to return’. Ι discuss previous proposals before advancing my own hypothesis. Ι single out as ‘coming back’ the original meaning of the action noun νόος: by the concept of moving, Greek language describes the conscious activity of thought which, in coming back over its own inner images, gives rise to mind’s pathways. The suggested hypothesis is verified throughout the Homeric corpus. I molti tentativi di fornire un’etimologia convincente del gr. νόος ‘mente, ragione, intelletto’ sono naufragati in presenza di significati apparentemente non conciliabili e della difficoltà di raccordare il valore del sostantivo con quello del verbo νέομαι ‘tornare’. Le ipotesi precedenti sono discusse e viene delineata la storia dell’interpretazione di questa voce tanto rilevante per il lessico filosofico. L’autore ritiene che le aporie possano essere superate riconoscendo nel significato linguistico di νόος la designazione del moto del pensiero che ‘torna’ consapevolmente sulle proprie immagini interiori dando così luogo a ‘percorsi mentali’.
85
217
263
R. Stefanelli
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Noos.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.23 MB
Formato Adobe PDF
1.23 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/371212
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact