An essay on cinema, art and temporality in Thomas Mann's novel, Der Zauberberg.

Cinema, arte e temporalità nella Montagna incantata. Bioscopia: un capitolo trascurato dell'estetizzazione della politica / F. Desideri. - In: AISTHESIS. - ISSN 2035-8466. - ELETTRONICO. - II/2009(2009), pp. 77-88.

Cinema, arte e temporalità nella Montagna incantata. Bioscopia: un capitolo trascurato dell'estetizzazione della politica

DESIDERI, FABRIZIO
2009

Abstract

An essay on cinema, art and temporality in Thomas Mann's novel, Der Zauberberg.
II/2009
77
88
F. Desideri
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
10958-18103-1-PB.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 145.77 kB
Formato Adobe PDF
145.77 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/377132
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact