Verso un diritto penale del tipo d'autore?