È possibile interpretare la politica contemporanea – in Italia e in Occidente – nei termini di una politica della sazietà, segnata dall’assunzione del benessere materiale come finalità assoluta e dalla mancanza di un riferimento normativo trascendente capace di una critica radicale dell’esistente. L’intento di questo contributo è di individuare le trasformazioni materiali e i mutamenti dell’immagine del mondo che hanno concorso in modo autonomo ma convergente a definire il profilo saturo della politica contemporanea.

Politica della sazietà. Affanno della critica e declino dei progetti di emancipazione / D. D'Andrea. - In: COSMOPOLIS. - ISSN 1828-9231. - ELETTRONICO. - IV (2009)(2009), pp. 0-0.

Politica della sazietà. Affanno della critica e declino dei progetti di emancipazione

D'ANDREA, DIMITRI
2009

Abstract

È possibile interpretare la politica contemporanea – in Italia e in Occidente – nei termini di una politica della sazietà, segnata dall’assunzione del benessere materiale come finalità assoluta e dalla mancanza di un riferimento normativo trascendente capace di una critica radicale dell’esistente. L’intento di questo contributo è di individuare le trasformazioni materiali e i mutamenti dell’immagine del mondo che hanno concorso in modo autonomo ma convergente a definire il profilo saturo della politica contemporanea.
IV (2009)
0
0
D. D'Andrea
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dimitri D'Andrea - Politica della sazietà - Cosmopolis.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Creative commons
Dimensione 124.62 kB
Formato Adobe PDF
124.62 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/388114
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact