Il Polo Lionello come distretto dell’economia civile?