In the Medieval debate on the notion of fascinatio the refusal of Avicenna’s theory of dator formarum as an external agent of the production of life implies rejecting the notion of transitive imagination in distans as incoherent with the Aristotelian view of natural causality. This paper focuses on the analysis of Albertus Magnus’, Thomas Aquinas’, Sigerus of Brabantia’, Peter of Abano’, Pomponazzi’s attempts to find an Aristotelian explanation of fascinatio and their different judgments on natural magic as ars.

"Artificiose operari". L'immaginazione di Avicenna nel dibattito medievale sulla magia / Perrone Compagni, Vittoria. - STAMPA. - Immaginario e immaginazione nel Medioevo. Atti del Convegno SISPM:(2009), pp. 271-296. ((Intervento presentato al convegno Immaginario e Immaginazione nel Medioevo. Società italiana per lo studio del pensiero Medievale tenutosi a Milano nel 25-27 settembre 2008.

"Artificiose operari". L'immaginazione di Avicenna nel dibattito medievale sulla magia

PERRONE COMPAGNI, VITTORIA
2009

Abstract

In the Medieval debate on the notion of fascinatio the refusal of Avicenna’s theory of dator formarum as an external agent of the production of life implies rejecting the notion of transitive imagination in distans as incoherent with the Aristotelian view of natural causality. This paper focuses on the analysis of Albertus Magnus’, Thomas Aquinas’, Sigerus of Brabantia’, Peter of Abano’, Pomponazzi’s attempts to find an Aristotelian explanation of fascinatio and their different judgments on natural magic as ars.
Immaginario e immaginazione nel Medioevo
Immaginario e Immaginazione nel Medioevo. Società italiana per lo studio del pensiero Medievale
Milano
25-27 settembre 2008
Perrone Compagni, Vittoria
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
artificiose operari .pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 154.46 kB
Formato Adobe PDF
154.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/390125
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact