In questo lavoro si riportano i risultati, a 4 anni dalla messa a dimora, di una prova comparativa di provenienze di Quercus robur realizzata con 5 popolamenti iscritti nel Registro dei Boschi da Seme del Piemonte (La Mandria, Mercurago, Racconigi, Stupinigi e Trino Vercellese). Dopo avere valutato la qualità del seme di ogni provenienza si è proceduto all’allevamento in vivaio dei semenzali da destinare alla costituzione, nella primavera del 2003, degli impianti comparativi di Prato Sesia (VC) e Verolengo (TO). I rilievi sulle piante, condotti al termine dell’allevamento in vivaio e dopo 1, 2 e 4 stagioni vegetative in campo, hanno riguardato: percento di levata e sopravvivenza, accrescimento longitudinale e radiale e grado di dominanza apicale. I risultati ottenuti da questi test precoci evidenziano differenze tra le provenienze ma richiedono di essere corroborati con ulteriori indagini.

PROVE COMPARATIVE DI PROVENIENZE DI FARNIA - Parte seconda - Risultati di confronti precoci / A. Tani; A. Maltoni; B. Mariotti. - In: L'ITALIA FORESTALE E MONTANA. - ISSN 0021-2776. - STAMPA. - LXIII(2008), pp. 491-503.

PROVE COMPARATIVE DI PROVENIENZE DI FARNIA - Parte seconda - Risultati di confronti precoci

TANI, ANDREA;MALTONI, ALBERTO;MARIOTTI, BARBARA
2008

Abstract

In questo lavoro si riportano i risultati, a 4 anni dalla messa a dimora, di una prova comparativa di provenienze di Quercus robur realizzata con 5 popolamenti iscritti nel Registro dei Boschi da Seme del Piemonte (La Mandria, Mercurago, Racconigi, Stupinigi e Trino Vercellese). Dopo avere valutato la qualità del seme di ogni provenienza si è proceduto all’allevamento in vivaio dei semenzali da destinare alla costituzione, nella primavera del 2003, degli impianti comparativi di Prato Sesia (VC) e Verolengo (TO). I rilievi sulle piante, condotti al termine dell’allevamento in vivaio e dopo 1, 2 e 4 stagioni vegetative in campo, hanno riguardato: percento di levata e sopravvivenza, accrescimento longitudinale e radiale e grado di dominanza apicale. I risultati ottenuti da questi test precoci evidenziano differenze tra le provenienze ma richiedono di essere corroborati con ulteriori indagini.
LXIII
491
503
A. Tani; A. Maltoni; B. Mariotti
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tani Prove comparative farnia.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 75.12 kB
Formato Adobe PDF
75.12 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/391344
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact