L’ospedale di St. John è una parte di un più ampio complesso di edifici conosciuto con il nome di Quartiere degli Ospedalieri e ubicato a sud del Santo Sepolcro. L’edificazione della parte più antica del Quartiere, costituta dal monastero Benedettino di S. Maria dei Latini e dalla cappella per pellegrini dedicata a S. Giovanni Elemosiniere, risale nell’XI secolo. Tra la fine del 1800 e la prima metà del 1900 il Quartiere, che oggi prende il nome di Muristan, subì profonde trasformazioni. Allo stato attuale l’ospedale di St. John si presenta come un volume irregolare in altezza e in pianta, coperto da dieci volte a crociera poggianti su pilastri molto tozzi. Al fine di analizzare il comportamento strutturale di una delle volte a crociera costituenti la sala dell’ospedale, sono state effettuate delle prove di laboratorio su un modello in scala 1:5, realizzato con materiali e tecniche costruttive simili a quelle delle volte originali.

Analisi sperimentale di un modello in scala, rinforzato e non, del sistema di volte a crociera dell'Ospedale di St. John a Gerusalemme / S. Briccoli Bati; M. Fagone; G. Ranocchiai; T. Rotunno. - STAMPA. - (2012), pp. 1-12. ((Intervento presentato al convegno WONDERmasonry 2011, Workshop on Design for Rehabilitation of Masonry Structures tenutosi a Firenze nel 10-11 Novembre 2011.

Analisi sperimentale di un modello in scala, rinforzato e non, del sistema di volte a crociera dell'Ospedale di St. John a Gerusalemme

BRICCOLI BATI, SILVIA;FAGONE, MARIO;RANOCCHIAI, GIOVANNA;ROTUNNO, TOMMASO
2012

Abstract

L’ospedale di St. John è una parte di un più ampio complesso di edifici conosciuto con il nome di Quartiere degli Ospedalieri e ubicato a sud del Santo Sepolcro. L’edificazione della parte più antica del Quartiere, costituta dal monastero Benedettino di S. Maria dei Latini e dalla cappella per pellegrini dedicata a S. Giovanni Elemosiniere, risale nell’XI secolo. Tra la fine del 1800 e la prima metà del 1900 il Quartiere, che oggi prende il nome di Muristan, subì profonde trasformazioni. Allo stato attuale l’ospedale di St. John si presenta come un volume irregolare in altezza e in pianta, coperto da dieci volte a crociera poggianti su pilastri molto tozzi. Al fine di analizzare il comportamento strutturale di una delle volte a crociera costituenti la sala dell’ospedale, sono state effettuate delle prove di laboratorio su un modello in scala 1:5, realizzato con materiali e tecniche costruttive simili a quelle delle volte originali.
Atti del Workshop WONDERmasonry 2011
WONDERmasonry 2011, Workshop on Design for Rehabilitation of Masonry Structures
Firenze
10-11 Novembre 2011
S. Briccoli Bati; M. Fagone; G. Ranocchiai; T. Rotunno
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Paper.St john Hospital.WonderMasonry.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.35 MB
Formato Adobe PDF
1.35 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/593763
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact