I "nuovi poteri" del common law, la prospettiva del diritto amministrativo