Al fine di contrastare il rischio di caduta dall'alto, in fase di costruzione e dii manutenzione di un edificio, è necessario che sulla struttura siano previsti alcuni dispositivi di ancoraggio ai quali gli addetti possono agganciarsi nello svolgimento delle proprie attività. Per poter svolgere in modo efficace la loro funzione, questi dispositivi devono essere conformi alla norma UNI EN 795 e, quindi, progettati correttamente e installati in maniera adeguata.

Cadute dall'alto. Linee di ancoraggio in classe C: problemi progettuali e di installazione / V.L. DI GIORGI CAMPEDELLI; B. GIUSTI. - In: LAVORO SICURO. - STAMPA. - 3:(2009), pp. 47-51.

Cadute dall'alto. Linee di ancoraggio in classe C: problemi progettuali e di installazione.

DI GIORGI CAMPEDELLI, VITTORIO LUIGI;
2009

Abstract

Al fine di contrastare il rischio di caduta dall'alto, in fase di costruzione e dii manutenzione di un edificio, è necessario che sulla struttura siano previsti alcuni dispositivi di ancoraggio ai quali gli addetti possono agganciarsi nello svolgimento delle proprie attività. Per poter svolgere in modo efficace la loro funzione, questi dispositivi devono essere conformi alla norma UNI EN 795 e, quindi, progettati correttamente e installati in maniera adeguata.
2009
3
47
51
V.L. DI GIORGI CAMPEDELLI; B. GIUSTI
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
digiorgi2009.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.86 MB
Formato Adobe PDF
1.86 MB Adobe PDF   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/622582
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact